LAMEZIA TERME .::. Lameziaweb.biz, il Portale della città di Lamezia Terme, Calabria
Il portale della città di Lamezia Terme
essellework - vestiamo chi lavora...



Lamezia Terme

21 aprile 2014
 

L’Osservatorio sulla Legalità plaude al mantenimento del Tribunale di Lamezia

Altri articoli da »
Scritto da: Lina Latelli Nucifero
Serratore

L’Osservatorio sulla Legalità di Lamezia Terme, presieduto da Anna Maria Serratore, si unisce alle voci che plaudono   alla decisione, presa dal Governo centrale,  sul mantenimento del Tribunale come presidio di legalità in un territorio fortemente a rischio, caratterizzato dalla presenza della criminalità organizzata e da due scioglimenti del Consiglio Comunale per mafia.  Indubbia la soddisfazione per tale esito dopo le tante battaglie portate avanti specie dagli avvocati e dalle associazioni ma tale risultato deve indurci a riflettere su quanto accaduto e sulle reali e critiche  situazioni in cui versa la città per il ripetersi di fatti minatori e criminali. «Innanzitutto non ci deve  sfuggire  – dichiara provocatoriamente l’ Osservatorio – che   i motivi per cui il nostro Tribunale non verrà accorpato non devono farci esultare. Infatti   l’esplosione dell’ altra sera, avvenuta  alle ore 23 circa, che si aggiunge a quelle precedenti di circa una settimana fa, durante una sera d’estate in cui molte persone a quell’ora sono tranquillamente fuori casa, ci conferma che, nonostante tutto, il lavoro egregio  svolto fino ad oggi da magistratura e forze dell’ordine evidentemente non è completato e la zona grigia  resta sempre nell’ombra”. Oltre a  ciò l’Osservatorio, sempre in modo   provocatorio, mette in risalto l’affannarsi di tutte le forze politiche, le quali  evidenziano il proprio contributo al mantenimento del presidio attraverso comunicati stampa e manifesti apparsi magicamente da ieri pomeriggio sui muri di Lamezia, impegni che solo qualche mese fa erano stati completamente assenti e disattesi. Alla luce di questi fatti « l’Osservatorio sulla Legalità , che nasce   a Lamezia  dalla necessità di vedere nella nostra città azioni concrete e non sentire più parole e soprattutto di non assistere a tanta ipocrisia, auspica  che da una così importante vittoria si possa costruire un domani migliore per Lamezia mediante il consolidamento del  concetto di legalità,  del rispetto delle regole e di democrazia».

Lina Latelli Nucifero

 Il Quotidiano



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>