LameziaWeb
   
 
 
 
 
Vandali e ladri in azione nella stazione
  Stampa Invia ad un amico Commenta nel Forum Articolo Letto 2015 volte  
 
SAN PIETRO A MAIDA - Vandali in azione nella stazione di San Pietro a Maida, sulla linea tirrenica Reggio Calabria - Battipaglia. Nei giorni scorsi, sconosciuti hanno imbrattato con graffiti le pareti interne ed esterne della stazione, il sottopasso e il secondo marciapiede, e rubato undici plafoniere.
I danni complessivi - secondo una prima stima della Ferrovie dello Stato - superano i cinquemila euro, a cui si aggiungono quelli di immagine per il Gruppo Ferrovie dello Stato e il disservizio per i viaggiatori.
La notizia ha creato reazioni fra gli abitanti dell'area interessata in quanto dimostra la totale mancanza di rispetto verso i cittadini-utenti e verso l'ente che gestisce un servizio essenziale, come quello del trasporto pubblico. Se si aggiunge che si sta avvicinando la stagione estiva la situazione diventa pi¨ irritante, in quanto l'arrivo nella stazione di San Pietro a Maida ora rappresenta un pessimo biglietto da visita non solo per il territorio interessato ma per l'intera Calabria.
Le forze dell'ordine stanno effettuando indagini per risalire ai responsabili del furto e degli atti vandalici. Diverse persone verranno sottoposte ad interrogatorio. Il lavoro investigativo si svolge nel pi¨ stretto riserbo, la collaborazione dei cittadini Ŕ insostituibile per un esito positivo delle indagini.
 
Fonte: gazzettadelsud.it |Archivio Notizie dal Lametino
 
 
© 2001 www.lameziaweb.biz |Terms of use |Privacy Policy |Scrivi alla Redazione |Segnala un errore |Studio Grafico Fradaweb